Lucia Ferro & Antonella Ficotto - UNICORN

Associazione Culturale Editoriale Unicorn
Vai ai contenuti
ANTONELLA FICOTTO
nata nel 1957 a Venezia e risiede nel Comune di Cavallino – Treporti.
Socio fondatore del Circolo Fotografico 200Iso dal 2001.
Ha frequentato molti corsi di fotografia tra cui nel 1995/96 “Corso di Fotografia in B/N” tenuto dal Docente dell’Università Ca’Foscari di Venezia Paolo Spezzani; 2002/03 “Corso di Fotografia Still Life” tenuto dal Prof. Bruno Carnevali dello ISFAV di Padova; 2004/05 “Corso di fotografia sul Sistema Zonale” tenuto dal Presidente del Circolo Fotografico di San Donà di Piave (VE) Sig. Fabio Lover; 2008/09 “Corso di Fotografia Digitale e Photoshop” tenuto dal fotografo professionista Mirco Toffolo.  
Espone le proprie opere in mostre personali e collettive principalmente nel Veneto.
LUCIA FERRO
nata il 20.11.1955 a Murano, fa la Fisioterapista  con passione a Ca’ Savio
(dove da 30 anni vive) e in altri luoghi dell’Ulss Veneziana.
Sposata, due figli. Ama moltissimo la Natura, e il Litorale dove vive;
ha realizzato un libriccino (un racconto, con disegni di Luigi Piva)
ispirato dal Gelso del Forte Vecchio.
Ha ottenuto diversi riconoscimenti per le sue poesie; in particolare ha
vinto nel 2000 il Concorso Nazionale di Poesia Walter Tobagi.
Fa parte del Gruppo locale “Parola di Donna”, col quale ha curato per una dozzina d’anni delle “Serate di letture al femminile” dai titoli e temi più vari, coinvolgendo decine di compaesane nello scrivere e nel condividere
ad alta voce storie e testimonianze. 
E-mail :  poetina@tiscali.it
CREAZIONE
PIÙ NUDA LA VITA.
SEI QUEL CHE SEI,  NON ALTRO.
SE VUOI LA BELLEZZA, ARRÈNDITI ALLA TUA.
FORMA NUDA, SULL’ACQUA NUDA,
NUDA LA LUCE.
NELLE NUDE BRACCIA DEL TUO TEMPO,
TRATTO DOPO TRATTO ARRÈNDITI
ALLA TUA FORMA NUDA.
(segnalazione della giuria)

Il Passo                               
La foglia d’autunno sorride,
felice del suo nuovo colore,
cantando si prende gioco
del buio che arriva,
e lancia l’anima
in volo
  molto,
  molto

  al di là  dell’inverno.

Il Fiorire non è mio,
son io
che sono del Fiorire,
Terra
attraversata, impastata
da steli e radici.
Spazio
che desidera
l’Arrivo della Luce.

(ANIMA)
Via del fornaio 7
30013 - Cavallino Treporti
Città Metropolitana di Venezia
redazione@associazioneculturaleunicorn.it


Associazione Culturale Editoriale Unicorn
Torna ai contenuti